Cottovietri nasce nel 1979 nell antico borgo di Cava de’ Tirreni, a pochi km dalla costiera amalfitana, artefice di un nuovo modo di interpretare il “cotto fatto a mano”.
Non solo la finitura naturale nei tradizionali formati,  ma anche un ampia gamma di forme formati e  soprattutto smalti, alcuni dei quali  resteranno nella storia delle ns produzioni, come ad esempio il “bianco vietri”.
Nella metà degli anni 80, nel suo ventaglio prodotti, vengono aggiunti i “decori”, quelli classici della tradizione vietrese .
Passano gli anni, l’ azienda cresce e cambiano le esigenze del mercato.
Nel 1989 inizia  la produzione delle “trasparenze colorate” smalti dai colori decisi e brillanti che andranno a rivestire anche le ville e gli hotel piu prestigiosi della Costa Smeralda.
E’ solo l’inizio: negli anni che seguirono, la moda, l’architettura, il design continueranno a determinare un cambiamento costante, spesso velocissimo ma cottovietri continuerà ad esercitare il suo appeal su un pubblico di raffinati intenditori con nuovi colori e formati improntati ad un gusto e ad un eccellenza artigianale tutta italiana.
 Alle collezioni  degli smalti lucidi vengono affiancate le “Terre Colorate” dall aspetto molto minimalista e  materico.
Si comincia a sperimentare su nuovi impasti.
Alla fine degli anni 90 l’ azienda riesce a produrre un ampia gamma di formati smalti e decori , ma soprattutto è l unica azienda capace di produrre con l impasto del cotto lastre che raggiungono i 200 centimetri e  realizzare gran parte della sua produzione “cucita su misura”,ovvero confezionata in base alle esigenze del cliente finale.
Grazie ad importanti investimenti nel comparto produttivo, dal 2012  produce una nuova tipologia di cotto fatto a mano con uno speciale impasto cotto a 1200° che, pur conservando le caratteristiche estetiche e la naturalezza dei prodotti tradizionali, vanta doti tecniche inimmaginabili per le normali bicotture: ingelività, inattaccabilità dagli acidi, resistenza all abrasione , caratteristiche che consentiranno l’ utilizzo della nuova serie “HT”( codice di produzione) anche in ambienti pubblici.
La lavorazione, immutata ancora oggi, è completamente artigianale e si avvale di abili maestri e di materie prime selezionatissime 
Qualità ,creatività , eleganza  ed esclusività  sono i valori sottesi allo stile cottovietri che rifugge dalle effimere tendenze del momento ed è espressione di un lusso discreto sempre interpretato in maniera personale  che sa coniugare tradizione e contemporaneità.
 
freccia giu
freccia su
Ambientazioni